La festa di San Giovanni 2019: grandi impegni e grandi doni

San Giovanni 2019

La festa di San Giovanni, ci attende ogni anno al 24 giugno.

Per Vado Ligure è festa patronale e momento di grandi eventi: fuochi d’artificio nella serata del 23 giugno, Luna Park, fiera e processione religiosa per le vie del Paese.

Anche il nostro comitato è stato molto impegnato in questa occasione garantendo non solo la copertura dei turni d’urgenza, ma anche tutti i turni di assistenza legati agli eventi dei due giorni.

L’organizzazione

Infatti le attività hanno coinvolto principalmente le aree relative a tre Obiettivi Strategici 2020 di Croce Rossa Italiana:
– l’Obiettivo Strategico 1 ” Tuteliamo e proteggiamo la salute e la vita”
– il 3 ” Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri”
– e l’Obiettivo 6 ” Agiamo con una struttura capillare, efficace e trasparente, facendo tesoro dell’opera del Volontariato”

Il lavoro è iniziato alcuni giorni prima del 24 giugno, con le riunioni del COC (Centro Operativo Comunale).
Il COC è costituito dal Sindaco, dai Dirigenti comunali, dai responsabili della Protezione Civile.
Inoltre per il nostro Comitato di Croce Rossa Italiana ha preso parte il delegato all’Obiettivo Strategico 3 , Marco Pinna, accompagnato dal Vol. Mario Beltrandi.

Il COC ha organizzato del punto di vista logistico la festa ed ha programmato tutti i dispositivi di sicurezza necessari a tutelare la cittadinanza.

Quindi, a seguito delle richieste emerse dal COC, il nostro delegato all’Obiettivo Strategico 1 Massimiliano Calbini ha organizzato il planning dei servizi di urgenza ed assistenza.

A partire dalla sera del 23 giugno, il comitato ha impiegato 5 squadre di copertura d’urgenza, 6 squadre per i servizi di trasporto sanitario/sociale e 4 squadre di assistenza agli eventi.

Inoltre, la delegata all’Obiettivo Strategico 6 Deborah Pistola ha provveduto ad organizzare i 3 turni dei volontari allo stand rappresentativo di Croce Rossa Italiana ed all’Evento “Una barba per la C.R.I.”

In totale hanno aderito alle attività circa 50 volontari che si sono alternati nell’organizzazione e nei diversi turni.

Le attività per San Giovanni

Durante i due giorni di festeggiamenti le squadre di copertura di urgenza hanno garantito i servizi di soccorso coordinati dalla Centrale Operativa 118.

Le squadre impiegate sui trasporti sanitari hanno permesso, in base alle richieste del Centro Coordinamento Trasporti dell ASL2, a diversi utenti di fruire dei servizi di emodialisi e di diagnostica/ambulatori.

Inoltre le squadre di assistenza si sono alternate presso il Lungomare Matteotti per garantire una postazione di primo intervento e una squadra di soccorso a piedi che percorreva tutta la zona della fiera.

Infine tre squadre si sono dedicate allo stand Croce Rossa Italiana posto nel centro di Vado Ligure ove era possibile scoprire il mondo C.R.I., effettuare donazioni ed acquisire due libri i cui proventi sono a favore delle attività del nostro Comitato.

I due libri, sempre a disposizione presso il Comitato fino ad esaurimento scorte, sono:
Dario Ferrando, Lunga lettera a mio nipote Elia.
Giuseppe Bernàt, Le donne, il loro lavoro tra affetti, gioie e problemi, edito in collaborazione con i Lions “Vada Sabatia”.

Sempre nel centro di vado Ligure si è svolta l’attività benefica “Una Barba per la C.R.I.” nella quale i barbieri di De. Co. Ro. sono stati a disposizione gratuitamente delle barbe della clientela.
L’offerta libera raccolta è stata donata al nostro comitato.

Tale evento è stato organizzato da:
– DE.CO.RO-Barbieri I DE LUCA (Vincenzo e Davide De Luca )
– POISON -Trucco (Alessandra Costa e Silvia Di Giuseppe)
– LE PARRUCCHIERE DI VADO (Alessandra Proietti, Angela Galvagno,Barbara Basso)
insieme alla partecipazione di OTTICA CAVIGLIA (Carlo Caviglia)

I Grazie

La festa patronale di san Giovanni è, per il nostro Comitato, il momento in cui in modo molto forte è visibile la continua collaborazione con le diverse Istituzioni del Territorio

Il Presidente loda la sinergia profusa tra i volontari impegnati nel Comitato e la stretta collaborazione tra i Delegati per raggiungere gli Obiettivi Strategici della Croce Rossa Italiana.
Infatti, la fondamentale collaborazione, sempre presente ma talvolta non così visibile, ha permesso lo svolgimento ottimale di tutte le attività previste.

Il Presidente desidera ringraziare innanzitutto le Istituzioni che ripongono sempre profonda stima nella nostra opera.
Siamo onorati dell’essere sempre coinvolti sempre in attività e collaborazioni a servizio della cittadinanza.

Un profondo ringraziamento va agli organizzatori di “Una Barba per la CRI”.
Grazie a Voi sono stati raccolti 181,10€

Grazie di vero cuore alla cittadinanza vadese e non che ha donato 123,35€ in oblazioni e 326,50€ per i libri.

Inoltre un sentito ringraziamento è indirizzato ai delegati agli Obiettivi Strategici per il loro impegno e reciproca collaborazione per l’organizzazione dei servizi.

Infine, di cuore, il Presidente ringrazia tutti i volontari del Comitato.
In diverso modo, hanno generosamente messo a disposizione il proprio tempo per la realizzazione di tutte le attività svolte nell’occasione della festa di San Giovanni 2019.
Si è trattato di un vero spettacolo di Volontarietà a servizio del territorio!

Photogallery: Una Barba per la C.R.I.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *